Untitled-1

9 DI Dante


“9 di DANTE” prende vita ai piedi delle colline del Piemonte, in provincia di Cuneo, esattamente alle porte di Alba. È qui dove, immersa nel cuore dei vigneti del Barolo, l'arte della fabbricazione del Vermouth viene padroneggiata e perfezionata sin dal lontano XVIII secolo, quando fu apprezzata alla corte di casa dei Savoia.
Per garantire la sua qualità e il suo caratteristico gusto artigianale, 9 di DANTE ha scelto la “Distilleria Dr M. Montanaro”, casa dove nel 1885 Francesco Trussoni creò la prima Grappa di Barolo e dove ancora oggi alcune delle migliori grappe italiane vengono distillate e invecchiate. La distilleria Montanaro è stata fondata per l’appunto sul finire del XIX secolo a Gallo d’Alba, in provincia di Cuneo, proprio per iniziativa del maestro di alambicchi Francesco Trussoni, il quale ebbe l’intuizione di creare la prima grappa monovitigno della storia, facendo nascere di fatto la grappa di Barolo. Dal 1992 l’azienda è guidata dalla famiglia Montanaro, i cui membri hanno avuto il merito di perfezionare i processi produttivi, adottando alambicchi a vapore e avvalendosi della consulenza tecnico-scientifica della Scuola Enologica di Alba. Oltre a produrre e commercializzare una vasta gamma di grappe e distillati, recentemente, l’azienda Montanaro ha imbottigliato una serie di Brandy provenienti da vini delle langhe, dimenticati per oltre quarant’anni nei magazzini della distilleria stessa. Su iniziativa di Oscar Farinetti, patron di Eataly e detentore di una quota societaria della distilleria Montanaro, è oggi possibile degustare acquavite di vino equilibrata, saporita, potente ed espressiva al massimo delle sue migliori qualità.