Tenuta Delle Ginestre

Vesuvio Lacryma Christi Rosato DOC “Tenuta delle Ginestre” 2016 - Giacomo Ascione

15,00 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Vesuvio DOC

  • Vitigni: piedirosso 80%, aglianico 20%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2020

  • Temperatura di servizio: 14/16 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 86/100

  • Tipologia: Rosé

  • Abbinamenti: Antipasti di pesce, Antipasti di terra, Secondi di pesce

Note di degustazione

Intenso il rosa cerasuolo al calice, luminoso e limpido. Vinoso e fruttato il naso, ricco di richiami alla fragolina di bosco, alla mela Pink Lady e al ribes. L’assaggio è equilibrato e di buon corpo, morbido, delicato e vellutato. Lunga la persistenza.

Abbinamenti

Da scegliere con la cucina a base di pesce, è ottimo insieme ai filetti di triglia con pomodorini e olive.

cantina

Di fronte al Golfo di Napoli si estendono i due ettari vitati della famiglia Ascione, originaria di Trecase e attiva in ambito vitivinicolo dal 1883. Giacomo Ascione, con la moglie Pina e insieme ai... vai alla scheda della cantina

Vesuvio Lacryma Christi Rosato DOC “Tenuta delle Ginestre” 2016 - Giacomo Ascione: Perché ci piace

Il vitigno del piedirosso, che incontra la sua più alta espressione nelle terre del Vesuvio, si unisce in questo caso a un saldo di grappoli di aglianico, per dare vita al Rosato “Tenuta delle Ginestre”, Lacryma Christi prodotto dalla cantina di Giacomo Ascione.
È un Rosato verace, lasciato maturare sei mesi in acciaio e giocato in un sorso in cui la morbidezza, il frutto e la rotondità si bilanciano a meraviglia con la freschezza e con la sapidità. È un Rosato campano dalla beva scorrevole e molto piacevole. È un Lacryma Christi che riesce a interpretare alla perfezione tutta la più vera essenza enologica delle terre vesuviane.

I più venduti

Altre promo