Untitled-1
Bellora

Veronese Rosso IGT “Nepitello” 2013 - Bellora, Tenuta di Naiano

19,90 €

Esaurito

  • Annata: 2013

  • Denominazione: Veronese IGT

  • Vitigni: corvina e corvinone 80%, oseleta 10%, syrah 10%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2017/2021

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 81/100

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di carne bianca, Secondi di carne rossa

Riconoscimenti annata corrente

  • Bibenda 3 Grappoli

Note di degustazione

Regala all’occhio un bel rubino, scuro e intenso. Ciliegie e confettura di visciole sono i sentori che aprono l’olfattiva, che poi prosegue con richiami alla terra bagnata, all’humus e ai fiori rossi, per chiudere con sfumature leggermente balsamiche. La bocca è calda e di buon corpo, vellutata nella trama tannica e di buona persistenza.

Abbinamenti

Si sposa specialmente con le seconde portate saporite a base di carne. Da bere insieme con il cosciotto di agnello al forno.

cantina

Nel cuore del territorio in cui storicamente si produce il Bardolino Classico, completamente immersa nel verde e circondata da uliveti e vigneti, si incontra la Tenuta di Naiano, nata sul finire... vai alla scheda della cantina

Veronese Rosso IGT “Nepitello” 2013 - Bellora, Tenuta di Naiano: Perché ci piace

Le uve autoctone della corvina, del corvinone e dell’oseleta sono arricchite da una piccola percentuale di grappoli di syrah, per dare vita a un Rosso delle terre del Veronese che risponde al nome di “Nepitello”. Prodotto da Bellora nella Tenuta di Naiano, riposa per 16 mesi in barrique di rovere di secondo passaggio, per due mesi in botti di rovere di Slavonia, e per dieci mesi in bottiglia. È un gran bel vino, ideale da stappare con i secondi di carne saporiti, aromatici e speziati. Per una bella cena tra amici, è uno di quei rossi su cui si può contare ciecamente.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo