Untitled-1
Pierpaolo Pecorari

Venezia Giulia Refosco IGP 2012 - Pierpaolo Pecorari

10,50 €

Esaurito

  • Annata: 2012

  • Denominazione: Venezia Giulia IGP

  • Vitigni: refosco dal peduncolo rosso

  • Alcol: 12.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2013/2017

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di terra

Note di degustazione

Rosso rubino scuro, al naso esprime note di ciliegie e di prugne mature, di violetta e di cioccolatino alla menta. In bocca è fresco, definito, tanto agile quanto rotondo, succoso, caratterizzato da una trama tannica ben definita che lo accompagna verso un finale di ottima persistenza.

Abbinamenti

A tutto pasto, il Refosco di Pecorari è vino rosso che ben si abbina con un arrosto di maiale al forno.

cantina

Il Friuli Venezia Giulia è una regione capace di esprimere i caratteri più diversi, così com’è raccolta tra il mare e le montagne. Il Collio, poi, identificato da quell’ampia zona intorno... vai alla scheda della cantina

Venezia Giulia Refosco IGP 2012 - Pierpaolo Pecorari: Perché ci piace

Vero e proprio principe dei vitigni a bacca rossa friulani, il refosco dal peduncolo rosso porta a vini di aggraziati e polposi, di gran beva e dalla spiccata vocazione gastronomica. Quello di Pecorari spicca per profondità nonostante la giovane età. È infatti vino che viene vinificato in acciaio cui segue una maturazione di circa sei mesi in barrique. Già ottimo, migliorerà ancora nell’arco di due/tre anni.

I più venduti

Altre promo