Untitled-1
Tenuta di Ghizzano

Toscana Rosso IGT “Nambrot” 2008 - Tenuta di Ghizzano

36,50 €

Esaurito

  • Annata: 2008

  • Denominazione: Toscana IGT

  • Vitigni: merlot 70%, cabernet sauvignon 20%, petit verdot 10%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2013/2019

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di terra

Note di degustazione

Rosso rubino scuro, al naso esprime note che, a discapito dell’assemblaggio, richiamano immediatamente la Costa Toscana: ciliegia e mora in confettura, mirto, china, caffè, tracce di sottobosco. Una chiara matrice balsamica apre poi ad un assaggio di grande equilibrio ed eleganza, ben bilanciato tra una trama tannica di grande definizione ed un’ottima spalla fresco/acida. Chiude con un finale sul frutto, lungo e persistente.

Abbinamenti

A tutto pasto, il “Nambrot” di Tenuta di Ghizzano ben si abbina ad un grande piatto di selvaggina al forno.

cantina

Ghizzano è un piccolo borgo collinare nella zona detta delle Colline Pisane: qui sorge la “Tenuta di Ghizzano”, che conta oggi circa 350 ettari, di cui venti condotti a vigneto, altri venti... vai alla scheda della cantina

Toscana Rosso IGT “Nambrot” 2008 - Tenuta di Ghizzano: Perché ci piace

Il “Nambot” è il vino che più rappresenta tutto il percorso di ricerca compiuto dalla Tenuta di Ghizzano. Nasce infatti nel 1966 da sole uve merlot e piano piano si evolve negli anni fino all’attuale blend a base anche di cabernet franc e petit verdot. Quello che ne risulta è un vino capace di coniugare tutta la potenza e l’eleganza, il calore e il carattere che la Costa Toscana sa esprimere. Il nome deriva dal fondatore della famiglia Venerosi, che visse nell’ottocento.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo