Untitled-1
Montesecondo

Toscana IGT “Rosso del Rospo” 2012 - Montesecondo

15,90 €

Esaurito

  • Annata: 2012

  • Denominazione: Toscana Rosso IGT

  • Vitigni: cabernet sauvignon 80%, petit verdot 20%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2014/2016

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di terra

Note di degustazione

Rosso rubino, al naso esprime bei profumi fruttati, anche di mora, che lasciano spazio a sentori appena vegetali. In bocca è profondo, fresco e materico, straordinariamente equilibrato, gustoso ed appagante. Ottimo anche sul finale, molto pulito.

Abbinamenti

A tutto pasto, il “Rospo del Rosso” ben si abbina a piatti tipicamente invernali, zuppe e minestre di cereali in particolare. Ottimo anche su ricchi piatti a base di cacciagione.

cantina

Luogo a volte contraddittorio, capace di ospitare cantine molto diverse per grandezza, per qualità dei propri prodotti e soprattutto per approccio alla viticoltura, nel Chianti Classico è ancora... vai alla scheda della cantina

Toscana IGT “Rosso del Rospo” 2012 - Montesecondo: Perché ci piace

Non solo sangiovese, il “Rosso del Rospo” vuole infatti rappresentare l'identità di un territorio con vitigni alloctoni, cabernet sauvignon e petit verdot, con una spiccata caratterizzazione locale che lo rende, proprio per quest'aspetto, unico. Vinificato e lasciato maturare in vasche di acciaio, è vino che affina per alcuni mesi in vetro prima della sua commercializzazione. È così che nasce un rosso fresco, particolarmente profondo e fragrante, tutto da provare.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Montesecondo

I più venduti

Altre promo