Untitled-1
Villa Papiano

Sillaro IGT “Terra!” 2018 - Villa Papiano

16,50 €

Esaurito

  • Annata: 2018

  • Denominazione: Sillaro IGT

  • Vitigni: albana 100%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2019/2021

  • Temperatura di servizio: 8/10 °C

  • Momento per degustarlo: Occasione informale

  • Giudizio di Tannico: 7/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Primi di pesce, Secondi di carne bianca, Secondi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • Slow Vino Slow

Note di degustazione

Nel calice si manifesta con un bel colore giallo paglierino brillante e luminoso. Fiori di campo, erbe aromatiche e leggeri tocchi fruttati sono gli aromi che si avvicendano con grazia e delicatezza al naso. Al palato è schietto, diretto, con un sorso affilato che si sviluppa su una trama sapida fresca.

Abbinamenti

Ottimo a tutto pasto, si sposa egregiamente con primi e secondi piatti a base di pesce. Da provare anche con le carni bianche, dà il meglio di sé con uno spezzatino di pollo alle mandorle.

cantina

"Villa Papiano e Modigliana raccontano una storia di vera viticoltura appenninica caratterizzata dai seguenti elementi: altitudine, terreni poveri, vigne sparse tra i boschi.
Parliamo di... vai alla scheda della cantina

Sillaro IGT “Terra!” 2018 - Villa Papiano: Perché ci piace

Questa “Terra!” è davvero un ottimo esempio di come Villa Papiano sia in grado di passare da prodotti più impegnativi a vini spensierati, garantendo sempre uno standard qualitativo eccellente; si tratta infatti di una cantina che, con questo Sillaro IGT, ci regala un vino bianco floreale ed erbaceo, che prende il proprio nome dai particolari recipienti in cui fermenta. Le uve infatti, una volte giunte in cantina, vinificano in anfore di terracotta, per poi maturare sulle bucce per quattro mesi, e continuare ad affinare in vetro, dopo l’imbottigliamento, per ulteriori 6 mesi. Un’etichetta bilanciata, che invoglia la beva grazie a un sorso particolarmente rinfrescante.

I più venduti

Altre promo