Untitled-1
Alessandro di Camporeale

Sicilia Nero d'Avola DOC "Donnatà" 2019 - Alessandro di Camporeale

8,80 €

Esaurito

  • Annata: 2019

  • Denominazione: Sicilia DOC

  • Vitigni: nero d'Avola 100%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Consumo ideale: 2021/2024

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 85pt

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • Gambero Rosso Berebene
  • Falstaff 91
  • Robert Parker 88

Note di degustazione

Intenso e profondo il rubino alla vista, con sottili riflessi porpora. Il bouquet olfattivo è caratterizzato da un’iniziale trama di sentori fruttati che ricordano la prugna, il lampone, la mora e la ciliegia, poi seguiti da note floreali di violetta e da nuance di sottobosco, cacao e noce moscata. Vigoroso e di buon corpo il sorso, morbido e caldo, di buona beva e di ottima lunghezza.

Abbinamenti

Versatile negli accostamenti gastronomici, per rimanere in ambito regionale è ottimo con gli anelletti al forno alla palermitana.

cantina

"Alessandro di Camporeale, “Passione da generazioni”: titolo e sottotitolo, quasi come fosse un romanzo, in cui i protagonisti principali sono il territorio, la storia e le competenze di una... vai alla scheda della cantina

Sicilia Nero d'Avola DOC "Donnatà" 2019 - Alessandro di Camporeale: Perché ci piace

Quella che in Sicilia è la varietà a bacca rossa più coltivata - il nero d’Avola - si traduce alla cantina “Alessandro di Camporeale” nel “Donnatà”, rosso dalla personalità ben delineata che racconta tutta la bellezza del territorio siciliano, regalano una bevuta particolarmente equilibrata ed estremamente gradevole.
Nasce da una vitivinicoltura biologica e matura per sei mesi, parte in acciaio inox e parte in grandi botti di rovere, arrivando così a regalarci un mosaico in cui tutte le tessere sono al posto giusto. A tavola, poi, dimostra di essere sempre versatile e disponibile: sarà perfetto insieme con gli anelletti alla palermitana al forno, ma anche con una buona tagliata di tonno incontra il suo perché.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo