Untitled-1
Donnafugata

"Sicilia da bere" - Donnafugata (cassetta di legno)

127,00 €

Esaurito

Quando richiedi di essere notificato, dichiari di aver preso visione e di accettare la privacy policy

I prodotti:

1 bottiglia Contessa Entellina Chardonnay DOC "La Fuga" 2021 - Donnafugata
1 bottiglia Etna Rosso DOC "Sul Vulcano" 2019 - Donnafugata
1 bottiglia Vittoria Nero d'Avola DOC “Contesa dei Venti” 2020 - Donnafugata
1 bottiglia Passito di Pantelleria "Ben Ryé" 2020 - Donnafugata


  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici, Meditazione, Occasioni speciali

  • Tipologia: Bianco, Dolce, Rosso

  • Abbinamenti: Dessert, Formaggi erborinati, Piatti vegetariani, Primi di pesce, Salumi, Secondi di carne bianca, Secondi di carne rossa, Secondi di pesce, Sushi

Note di degustazione

Contessa Entellina Chardonnay DOC "La Fuga" 2021 - Donnafugata:
Giallo paglierino, al naso esprime un piacevole e fragrante profilo olfattivo dove i sentori di frutta a polpa gialla (ananas, pesca e nespola) si fondono agli aromi di macchia mediterranea. In bocca riporta al frutto e si caratterizza per una piacevole freschezza e mineralità.

Etna Rosso DOC "Sul Vulcano" 2019 - Donnafugata:
Rosso rubino luminoso il colore alla vista. Elegante il bouquet olfattivo, con iniziali sentori fruttati di fragolina e di ribes completati da gradevoli note floreali. A seguire, sfumature di cannella e di noce moscata impreziosiscono ulteriormente il quadro al naso. L’assaggio prosegue sulla stessa strada tracciata dall’olfatto, dimostrandosi armonico nella trama tannica, equilibrato e persistente.

Vittoria Nero d'Avola DOC “Contesa dei Venti” 2020 - Donnafugata:
Rosso rubino intenso alla vista. Note floreali di lavanda e violetta aprono l’ingresso al naso, che successivamente percepisce sentori di ciliegia e prugna. L’assaggio è scorrevole e armonico, avvolgente ed equilibrato. Buona la persistenza e leggermente balsamica la chiusura.

Passito di Pantelleria "Ben Ryé" 2020 - Donnafugata:
Giallo ambrato lucente, al naso esprime un meraviglioso profilo olfattivo composto da note di albicocca e pesca, fichi secchi e miele, erbe aromatiche e note minerali. Profumi intensi ed ammalianti, solari e mediterranei, che aprono ad un assaggio immenso per complessità, perfetto nella fusione tra dolcezza, sapidità e morbidezza. Lunghissimo, interminabile, struggente.

Abbinamenti

Contessa Entellina Chardonnay DOC "La Fuga" 2021 - Donnafugata:
Perfetto anche come vino da tutto pasto, “La Fuga” di Donnafugata può senz’altro abbinarsi con crostacei, primi piatti elaborati e tonno in varie preparazioni.

Etna Rosso DOC "Sul Vulcano" 2019 - Donnafugata:
Ottimo con le seconde portate a base di carne, è da provare con la spalla di maialino nero di Nebrodi alle erbette aromatiche.

Vittoria Nero d'Avola DOC “Contesa dei Venti” 2020 - Donnafugata:
Versatile negli accostamenti gastronomici, è perfetto da abbinare al sushi di tonno.

Passito di Pantelleria "Ben Ryé" 2020 - Donnafugata:
Rigorosamente a fine pasto, il “Ben Ryé” è perfetto accompagnamento di formaggi erborinati o molto stagionati e foie gras. Ottimo anche su dolci di ricotta e pasticceria secca.

cantina

Donnafugata: la cantina icona dell'enologia siciliana

Guardando al panorama produttivo nazionale non è facile trovare altre realtà che in Italia si identificano in modo così profondo con ... vai alla scheda della cantina

"Sicilia da bere" - Donnafugata (cassetta di legno): Perché ci piace

Contessa Entellina Chardonnay DOC "La Fuga" 2021 - Donnafugata:
Un vino dal carattere unico, nel Contessa Entellina Chardonnay DOC “La Fuga” di Donnafugata è possibile toccare con mano la leggera aromaticità dei migliori Chardonnay ed uno spiccato ed inconfondibile carattere mediterraneo, una traccia che riporta alla Sicilia più profonda. Un bianco di grande versatilità, vinificato in solo acciaio e capace di essere un vero e proprio ministro della tavola grazie alle sue innumerevoli capacità di abbinamento.

Etna Rosso DOC "Sul Vulcano" 2019 - Donnafugata:
L’eleganza è il filo conduttore di questo Rosso dell’Etna targato Donnafugata.
“Sul Vulcano”: non poteva chiamarsi altrimenti, perché dalle terre del Grande Vulcano ci arriva e perché delle pendici dell’Etna è figlio.
Nasce sul versante nord della “Montagna” - come la chiamano i siciliani - e dopo la fermentazione con macerazione sulle bucce matura per 14 mesi, parte in acciaio e parte in barrique di rovere francese. Si completa con ulteriori sette mesi di affinamento in bottiglia prima di essere commercializzato.
Ci sta alla grande con tutte le preparazioni della cucina mediterranea e risulta anche particolarmente versatile. Per un abbinamento territoriale sposatelo con la spalla di maialino nero di Nebrodi alle erbette aromatiche, e tutto d’un tratto vedrete che vi sembrerà di essere di fronte ai neri terreni lavici.

Vittoria Nero d'Avola DOC “Contesa dei Venti” 2020 - Donnafugata:
Rosso rubino intenso alla vista. Note floreali di lavanda e violetta aprono l’ingresso al naso, che successivamente percepisce sentori di ciliegia e prugna. L’assaggio è scorrevole e armonico, avvolgente ed equilibrato. Buona la persistenza e leggermente balsamica la chiusura.

Passito di Pantelleria "Ben Ryé" 2020 - Donnafugata:
Giallo ambrato lucente, al naso esprime un meraviglioso profilo olfattivo composto da note di albicocca e pesca, fichi secchi e miele, erbe aromatiche e note minerali. Profumi intensi ed ammalianti, solari e mediterranei, che aprono ad un assaggio immenso per complessità, perfetto nella fusione tra dolcezza, sapidità e morbidezza. Lunghissimo, interminabile, struggente.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Donnafugata

I più venduti

Altre promo