Untitled-1

Sono Stefano ed Antonio a continuare la produzione iniziata dal padre Roberto negli Anni Sessanta, un percorso che ha visto la cantina ingrandirsi senza mai trascurare l’attenzione per la qualità, consapevoli che il successo di questa bella realtà familiare si è sempre basato sul saper aspettare il momento giusto e dare al vino la possibilità di esprimersi al meglio, senza forzature dettate da logiche commerciali. Siamo alle porte di Negrar, nel cuore della Valpolicella “classica”, un luogo dalla grande vocazione vitivinicola da cui nascono alcuni dei migliori vini rossi del veronese. Il Valpolicella, l’Amarone, il Recioto: la famiglia Mazzi non fa che produrre i vini più tipici del territorio senza stravolgerne le caratteristiche ed anzi esaltandone le peculiarità più tradizionali.