Untitled-1
Vini di Francia - Delphine

Sauternes Chateau Clos Haut-Peyraguey 1er grand cru classé 1855

98,00 € 122,50 €

Esaurito

  • Denominazione: Sauternes

  • Vitigni: sauvignon blanc, semillon

  • Alcol: 12%

  • Formato: 0.75l

  • Temperatura di servizio: 12/14 °C

  • Momento per degustarlo: Dopocena

  • Tipologia: Dolce

  • Abbinamenti: Formaggi erborinati

Note di degustazione

Giallo dorato intenso, di grande luminosità. Al naso, indimenticabile, esprime note intense di zafferano, pesca matura, marmellata di arancia e sentori che spaziano dal pepe bianco alla piccola pasticceria. In bocca è dolce e al tempo stesso meravigliosamente fresco grazie ad una spalla acida non comune. Polposo, ricco, suadente, ad ogni sorso ritornano didascaliche le note olfattive prima di una chiusura avvolgente, dalla persistenza praticamente infinita. Elegantissimo, un vino stupendo, perfetta fotografia di uno dei più grandi territori del mondo.

Abbinamenti

Meravigliosamente avvolgente, il Sauternes di Château Clos Haut Peyraguey è vino il cui abbinamento è particolarmente rischioso. Il consiglio è quello di provarlo con alcuni dei più grandi formaggi erboranti riusciate a trovare. Ma è grande anche da solo, a fine pasto, a piccoli sorsi.

Sauternes Chateau Clos Haut-Peyraguey 1er grand cru classé 1855: Perché ci piace

Si può affermare senza timore di smentita che Sauternes sia sinonimo dei più grandi vini dolci del mondo. Vini indimenticabili la cui particolarità risiede in quella che viene comunemente chiamata "muffa nobile". Le particolari condizioni climatiche di questa zona del Bordeaux, ed in particolare la grande umidità causata dalle locali nebbie mattutine, sono infatti condizioni perfette affinchè le uve, lasciate appassire sulla pianta, vengano attaccate da un particolare fungo, la Botrytis Cinerea. In questo stato gli zuccheri si concentrano e le rendono ideali alla produzione di grandi vini dolci. Bottiglie celebrate in tutto il mondo che si caratterizzano per la loro particolare eleganza, per il grande equilibrio e per la complessità che riescono ad esprimere.In occasione della famosa classificazione del 1855, grazie soprattutto alla straordinaria costanza qualitativa che dura secoli, lo storico Château Clos Haut Peyraguey fu inserito tra i Premiers Crus, ovvero il massimo della piramide qualitativa della regione, superato solo dall'inarrivabile Château d'Yquem. I suoi sono vini straordinari per finezza, eleganza, espressività. Sauternes indimenticabili, da provare almeno una volta nella vita.

I più venduti

Altre promo