Untitled-1
Sébastien Riffault

Sancerre Blanc “Maceration” 2014 - Sébastien Riffault

38,32 € 39,50 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    In pronta consegna (solo un prodotto)

  • Annata: 2014

  • Denominazione: Sancerre AOC

  • Vitigni: sauvignon blanc 100%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2022

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Serata tra intenditori

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Crostacei, Molluschi, Primi di pesce, Secondi di pesce

Note di degustazione

Nel bicchiere assume una veste dorata. Il naso è dominato da sentori fruttati, declinati con diverse sfumature, che, sul finale, risultano impreziositi anche da tonalità terrose e vegetali, oltre che da tocchi più minerali. In bocca è di buon corpo, complesso e affascinante, con un sorso sapido che evidenzia anche una bella componente tannica; chiude con un finale di ottima persistenza.

Abbinamenti

Ottimo con la cucina di mare, si sposa bene sia con i primi con crostacei e molluschi che con i secondi di pesce cucinati alla griglia. Assolutamente da provare con le lumache di mare in umido.

cantina

Il Domaine Sébastien Riffault è nato nel 1900, a Sury-en-Vaux, piccolo comune compreso all’interno dell’AOC del Sancerre, denominazione situata nella regione vitivinicola della Loira. Siamo... vai alla scheda della cantina

Sancerre Blanc “Maceration” 2014 - Sébastien Riffault: Perché ci piace

Questo Sancerre Blanc firmato da Sèbastien Riffault è davvero un bianco intenso e strutturato, risultato di una raccolta tardiva e di una macerazione sulle bucce in fase di vinificazione che contribuisce a donare personalità al prodotto finale. Le uve di sauvignon blanc, dopo la raccolta, fermentano spontaneamente in vecchie botti di rovere macerando sulle bucce – da questa pratica nasce appunto il nome dell’etichetta, “Maceration” – per una decina di giorni, svolgendo anche la malolattica. Segue l’affinamento, in cui il vino rimane sulle fecce fini in legno per un periodo di 18 mesi. Al momento dell’imbottigliamento, non si effettuano filtrazioni né chiarifiche, e non si aggiungono solfiti. Un’etichetta alternativa ai soliti e banali Sancerre, in grado di distinguersi per unicità: assolutamente da provare.

I più venduti

Altre promo