Untitled-1
Sébastien Riffault

Sancerre "Akméniné" 2015 - Sébastien Riffault

28,79 €

  • Spedizione tra il 31 ottobre e il 03 novembre

  • Annata: 2015

  • Denominazione: Sancerre AOC

  • Vitigni: sauvignon blanc 100%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2021/2024

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Pranzo in famiglia

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Pollame, Secondi di pesce

Note di degustazione

Colore dorato, quasi ambrato. Spiccati sentori affumicati e di frutta essiccata, albicocca, fico e datteri con una nota di mandorla. In bocca è sapido e fresco, con una pienezza quasi oleosa e un finale salato.

Abbinamenti

Ricco e cremoso eppure con una spiccata sapidità questo vino si può abbinare a piacere a piatti di terra o di mare cotti al forno: suggeriamo pollo alle erbe oppure salmone e cavolo cappuccio.

cantina

Il Domaine Sébastien Riffault è nato nel 1900, a Sury-en-Vaux, piccolo comune compreso all’interno dell’AOC del Sancerre, denominazione situata nella regione vitivinicola della Loira. Siamo... vai alla scheda della cantina

Sancerre "Akméniné" 2015 - Sébastien Riffault: Perché ci piace

"Akméniné" è un vino senza compromessi, o si ama o si odia: solo sauvignon da terreni calcarei e vecchie vigne, mantiene una nota affumicata tipica, ma questa è l’unica caratteristica che lo rende simile ad altri Sancerre. Bassissime rese, leggera surmaturazione delle uve cui segue una sapiente macerazione sulle bucce che smussa il carattere varietale. Dopo la fermentazione il lento affinamento sui lieviti in barrique, usate da 8 fino a 15 anni, creano un’armonia tra affilatezza minerale e cremosità. L’orange wine secondo Sébastien Riffault.

I più venduti

Altre promo