Untitled-1
Château Cos d'Estournel

Saint-Estèphe 2ème Grand Cru Classé 1986 - Château Cos d’Estournel

175,00 €

Esaurito

  • Annata: 1986

  • Denominazione: Saint-Estèphe AOC

  • Vitigni: cabernet sauvignon 78%,merlot 19%,cabernet franc 2%,petit verdot 1%

  • Alcol: 12.5%

  • Formato: 0.75l

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 10/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Note di degustazione

Appena versato nel calice mostra immediatamente le caratteristiche di un anno importante per questo vino: un colore rosso rubino scuro, pieno di luce ed al contempo denso, quasi materico. Gli archetti preannunciano già un titolo alcolico importante. Il naso è una sinfonia di amarena, liquore di mirtilli, salsa di fichi e grafite. Tutte cullate da note tostate e di vaniglia non preminenti ma presenti ed elegantissime. E' evidente un uso del legno magistrale nella sua non invadenza che ben si coniuga con un vino che fa dell'equilibrio il suo fil rouge. In bocca grande struttura e la sorpresa della perfetta integrazione di alcool e tannini che spingono senza prevalere ne voler essere protagonisti. Freschezza ai massimi livelli per un vino bello da bere ma che promette evoluzioni ai massimi livelli per ogni anno, o decennio, che vorremo lasciargli per evolversi.

Abbinamenti

E' un protagonista che ama scegliesi la compagnia visto che è la sua apertura che genera l'occasione e non viceversa. Ama accompagnarsi con cacciagione e manzo in lunga cottura ma provatelo anche con un carrè di agnello in crosta di erbe aromatiche. Non teme nessun abbinamento importante ne in termini di decisione dei sapori che di complessità. L'abbinamento chiave però è, su tutto, con convitati sensibili alla bellezza pronti a farsi affascinare e a perdersi nelle sue mille sfumature.

cantina

"Château Cos d’Estournel, tenuta che trova le sue origini nel 1811 con l'acquisizione da parte di Louis-Gaspard d'Estournel, prende il suo nome, ""Cos"" e cioè ""collina di ghiaia"", dai terreni... vai alla scheda della cantina

Condizioni di vendita

Questa bottiglia proviene da collezioni di privati, da ristoranti, enoteche o da commercianti di vini rari. Prima della messa in vendita è stata controllata dal Team di Tannico. Non possiamo però garantire che a distanza di tanti anni il vino sia ancora perfettamente conservato. Tannico garantisce che le condizioni della bottiglia sono esattamente come da descrizione e fotografia presente nella pagina del prodotto. La vendita di questa bottiglia è quindi soggetta alla clausola “come visto e piaciuto".

I più venduti

Altre promo