Untitled-1
Clos Marie

Pic Saint-Loup Rouge “Olivette” 2015 - Clos Marie

19,90 €

Esaurito

  • Annata: 2015

  • Denominazione: Pic Saint-Loup AOC

  • Vitigni: syrah 48%, mourvèdre 2%, grenache 48%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2022

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Per viziarsi

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • ROBERT PARKER 90/100

Note di degustazione

Si presenta nel calice con un colore rosso rubino. Il naso è giocato interamente su note di frutta a bacca rossa e nera, attraversate da qualche rimando più floreale sul finire dell’analisi olfattiva. Entra in bocca con un sorso delicato, vivace, con un sorso di chiara impronta aromatica che si sviluppa con linearità.

Abbinamenti

Da provare con un petto d’anatra cipolle e noci.

cantina

La cantina Clos Marie è il regno assoluto di Christophe Peyrus – considerato oggi come uno dei migliori vigneron “bio” di tutta la Francia – e di Françoise Julien, comproprietari... vai alla scheda della cantina

Pic Saint-Loup Rouge “Olivette” 2015 - Clos Marie: Perché ci piace

L’“Olivette” Rouge è un vino francese dai toni sostanzialmente fruttati, perfetto quando si ha in mente di organizzare una cena a base di carne da accompagnare con un’ottima bottiglia. Il vino, dopo il processo di vinificazione, monitorato attentamente dal team di Clos Marie, viene trasferito in botti di legno di diverse capacità ad affinare per un periodo antecedente all’imbottigliamento. Un’etichetta che racconta l’AOC Pic Saint-Lup, piccola denominazione a cui Christophe Peyrus è particolarmente affezionato.

I più venduti

Altre promo