Untitled-1
Château Les Carmes Haut-Brion

Pessac-Léognan AOC Grand Cru Classé 2023 - Château Les Carmes Haut-Brion (cassetta di legno)

119,00 €

Esaurito

Quando richiedi di essere notificato, dichiari di aver preso visione e di accettare la privacy policy

  • Consegna: a partire dal 2026


Questo prodotto fa parte della collezione Primeurs, cioè i Bordeaux acquistabili quando il vino è ancora in botte ad affinare. Compra adesso per riceverlo nel 2026. 

Prodotto non soggetto a promozioni

  • Annata: 2023

  • Denominazione: Pessac-Léognan AOC

  • Vitigni: cabernet franc 40% , cabernet sauvignon 34%, merlot 26%

  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Tipologia: Rosso

Riconoscimenti annata corrente

  • Robert Parker 99
  • James Suckling 99

Note di degustazione

Si presenta con una veste di profondo color porpora. Al naso si rivelano aromi di more e ciliegie, insieme a ricordi di spezie esotiche, scorza d'arancia, mina di matita, petali di rosa e fumo. Il vellutato attacco in bocca si trasforma in uno stratificato sorso dai tannini fini come la polvere e ricchi. Succulento, fresco e lungo nel finale.

cantina

Tenuta che deve il suo nome ai frati carmelitani che gestirono la proprietà dal 1584 sino alla Rivoluzione Francese del 1789, quella di Château Les Carmes Haut-Brion è una tra le realtà ... vai alla scheda della cantina

Pessac-Léognan AOC Grand Cru Classé 2023 - Château Les Carmes Haut-Brion (cassetta di legno): Perché ci piace

Piccolo angolo di paradiso nella città di Bordeaux, Château Les Carmes Haut Brion è eccezionale in ogni suo aspetto. Innanzitutto, è l'unica proprietà all'interno dei confini della città, letteralmente incastonato in una insenatura protetta da una porzione di bosco. Un'enclave che condivide con altri due mostri sacri della denominazione - Haut-Brion e La Mission Haut-Brion - un terroir unico, in quanto situati sullo stesso plateau argillo-calcareo, e l'origine, in quanto appunto Jean de Pontac donò l'appezzamento all'ordine dei frati Carmelitani. Vi è poi la cantina firmata Philippe Starck che, quasi nascosta dalla vegetazione, segna una tappa fondamentale nel percorso di crescita (inarrestabile) di questo domaine. Un vino sui generis, soprattutto, perché è l'unico a maggioranza cabernet franc nella denominazione: un vitigno che riesce qui ad esprimersi su note floreali, con una punta di cioccolato, mentre la bocca gioca sulle note della frutta (prugna soprattutto). Un vino di grande identità che anno dopo anno non cessa di imporsi fra le eccellenze di Pessac-Léognan.



PACKAGING

Cassetta in legno da 1 bottiglia

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo