Untitled-1
Château Lynch-Bages

Pauillac 2012 - Château Lynch-Bages

155,80 €

Esaurito

  • Annata: 2012

  • Denominazione: Pauillac AOC

  • Vitigni: cabernet sauvignon 71%, merlot 26%, cabernet franc 2%, petit verdot 1%

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2015/2030

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena formale

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • WINE ENTHUSIAST 94/100
  • WINE SPECTATOR 92/100
  • JAMES SUCKLING 92/100
  • ANTONIO GALLONI 91/100
  • ROBERT PARKER 87/100
  • JANCIS ROBINSON 16.5/20

Note di degustazione

Profondo e intenso il rosso rubino che si svela alla vista. Note floreali di viola aprono l’ingresso al naso, poi caratterizzato da prugne, ciliegie scure e more, completate infine dai terziari di moka, goudron e liquirizia. Buono il corpo in degustazione, concentrato e ben integrato nella trama tannica, lungo nella persistenza.

Abbinamenti

Perfetto con le seconde preparazioni a base di carne, di selvaggina o di cacciagione. Da provare con le pernici alla Perigord.

cantina

Alle porte di Pauillac, Château Lynch-Bages rappresenta ormai una storia simbolo del Medoc. Nata nel 1691 per mano di John Lynch, nobile irlandese in esilio, l’impresa vitivinicola fu implementata... vai alla scheda della cantina

Pauillac 2012 - Château Lynch-Bages: Perché ci piace

Il Pauillac Grand Cru Classé dello Château Lynch-Bages raggiunge costantemente livelli qualitativi a tratti inarrivabili, ma quando l’annata è delle migliori gode realmente di uno stato di grazia che poche altre etichette al mondo riescono a eguagliare.
È il caso di questo, ricchissimo di caratteristiche organolettiche uniche e preziose, che unite insieme danno origine a un vino a dir poco favoloso. Purtroppo qualsiasi aggettivo è riduttivo per descriverlo: sublime.

I più venduti

Altre promo