Untitled-1

Una piccola regione che fa grandi vini. Tutto questo è l’Alto Adige, un territorio di appena 5.300 ettari vitati, che produce circa 350 mila ettolitri di vino annui. La selezione di oggi vi porta in viaggio tra le “cime dell’enologia altoatesina”, importanti nomi che hanno fatto la storia di questa meravigliosa regione. Tra le grandi cantine del territorio c’è Tramin, una cooperativa di viticoltori nata nel 1898, che in oltre un secolo ha saputo mantenere una costanza qualitativa tipica delle migliori realtà artigianali. Tra i vini di questa cantina che ci convincono a ogni assaggio, vi segnaliamo l’Alto Adige Lagrein DOC, un rosso segnato da grande frutta, che sembra una cornucopia dell’abbondanza sia al naso che in bocca. La tenuta Hofstätter è tra le aziende più grandi della regione, l’unica a conduzione familiare proprietaria di terreni situati sui due versanti della Valle d’Adige, che favoriscono la coltivazione di varietà diverse. Ne escono vini estremamente riconoscibili come l’Alto Adige Sauvignon DOC “Cereseto”, dal leggero aroma di uva spina e agrumi, ottimo con un antipasto di capesante e crostacei. La nostra selezione non si finisce qui, ma vi offre altri grandi nomi dell’enologia della regione: a voi il piacere di scoprirli.

Altre promo