Untitled-1

Nata nel 1972, l’azienda vitivinicola Torre Rosazza con i suoi 90 ettari vitati appartiene attualmente alla Genagricola, società che fin dall’inizio della sua gestione ha perseguito lo scopo primo di valorizzare ogni singola sfumatura, corrispondente a un terroir particolarmente vocato alla viticoltura. Rientrante in una delle più prestigiose aree dei Colli Orientali del Friuli, oggi sottozona riconosciuta con la denominazione “Rosazzo”, la cantina cura quasi maniacalmente i propri vigneti, filari che si snodano su impervi terrazzamenti e sono impiantati su suoli ricchi di minerali, che soprattutto regalano uve pregiate e schiette. In fase di vinificazione e affinamento il controllo di ogni passaggio produttivo è totale, e l’obiettivo primario è quello di preservare al massimo il profilo organolettico del frutto. È così che nascono etichette in grado di emozionare al primo sorso, capaci di offrire il più sincero specchio della cultura enologica friulana, nonché figlie dell’armoniosa unione che si è venuta a creare tra storia, tradizioni e tecnica ed esperienza.

Altre promo