Untitled-1

Se negli ultimi dieci anni si è prepotentemente iniziato a parlare del Rossese di Dolceacqua è anche grazie allo straordinario lavoro portato avanti da Filippo e Paolo Rondelli e Franco Laconi, anime di Terre Bianche. Tutto ha inizio quando alla fine dell’Ottocento vengono piantati i primi appezzamenti in questa particolare zona della Liguria, un’area caratterizzata dai terreni bianchissimi, da cui il nome della cantina. Siamo in Val Nervia, a oltre 400 metri di altitudine, luogo che dà alla luce non solo vini rossi di grande carattere ma anche due vini bianchi, il Vermentino ed il Pigato, dalla spiccata vocazione marina. Una produzione eccellente, sempre in crescita, portabandiera di una zona, quella di Dolceacqua, che si sta affermando come una delle più interessanti non solo dell’Italia Occidentale ma di tutta la Penisola.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Altre promo