Untitled-1

Le sorelle Antonella ed Ersiliana Bronca hanno da ormai molto tempo ereditato la tradizione vitivinicola di famiglia, inaugurata quasi un secolo fa dal nonno Martino. Un testimone che hanno saputo raccogliere con entusiasmo ed intelligenza portando la loro cantina di Vidor ad essere una delle più importanti e rispettate non solo della zona ma anche di tutta la denominazione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore. Un percorso iniziato con la consapevolezza che solo attraverso una decisa conversione al biologico sarebbe stato possibile ottenere quelle uve di qualità necessarie a produrre grandi vini. Da vigneti di proprietà curati con sacrificio e passione, vendemmiati rigorosamente a mano e solo con le cassette, ma anche dell'abilità dell'uomo di trarre il meglio dalla natura la loro cantina riesce ad ottenere vini simbolo del territorio, bottiglie indimenticabili. Di qui il ruolo fondamentale della ricerca intesa non come "fuga in avanti" ma esaltazione di ciò che è diverso per natura, analizzandolo in profondità ed interrogandosi su di ogni singolo aspetto nella consapevolezza che fa parte di un insieme molto più complesso. La sperimentazione di nuovi preparati naturali per la difesa della vite, l'adozione della visione moderna di una tecnica antica come la consociazione tra diverse specie vegetali, lo studio sulle fermentazioni spontanee sono solo alcune delle particelle elementari che compongono il vino della cantina Sorelle Bronca.

Altre promo