Untitled-1

Un microclima come non se ne incontrano altrove, in cui il caldo del giorno si alterna alle fresche foschie autunnali, che dal tramonto calano tra i filari per durare fin dopo l’alba. Poi la mano dell’uomo, che durante la vendemmia passa più volte nei vigneti, per raccogliere acino dopo acino solamente le uve colpite dal giusto grado di botrytis cinerea - la famosa “muffa nobile”. Tutto ciò è il Sauternes, tutto ciò sono i Sauternes. Potenzialmente tra i vini più longevi al mondo, e nelle migliori annate veri e propri nettari, dolci, strutturati e profondamente aromatici, i Sauternes sono vini più unici che rari. Con la selezione di oggi, vi portiamo direttamente tra quelli che sono i migliori Château di Sauternes e di Barsac. Provate le etichette di Château Coutet, oppure quelle dello Château Clos Haut-Peyraguey, senza poi tralasciare i Sauternes di Château Doisy-Daëne, ricordando sempre che per tutti vale lo stesso avvertimento: i prezzi sono incredibili, i vini sono eccezionali, ma le scorte (purtroppo) sono limitate.

Altre promo