Untitled-1

"Vinifico solamente le uve dei miei piccoli vigneti e per scelta coltivo solo pinot nero e chardonnay. La mia cantina è dotata di ogni moderna attrezzatura, ma questo al giorno d'oggi non è difficile: il vero problema è portare in vinificare le migliori uve possibili". Le parole sono quelle di Gianluca Ruiz de Cardenas, illuminato proprietario dell'omonima cantina in provincia di Pavia. È nel 1979 che la passione per il vino lo porta da Milano ad acquistare le prime vigne a Casteggio. L'idea, precisa, è quella di produrre un grande vino di impostazione francese vinificando ed imbottigliando in modo separato ogni singolo "cru", o vigneto, per valorizzare la complicità tra il territorio ed il vitigno. È solo così che è possibile mettere davvero in luce i singoli andamenti stagionali, come se ogni bottiglia fosse specchio fedele di quello che è successo in quel specifico luogo.

Altre promo