Untitled-1

Poggio Argentiera nasce nel 1997 dall’acquisto del Podere Adua, risalente ai primi del ’900, epoca della bonifica della Maremma. Il progetto ha come timonieri Gianpaolo Paglia, agronomo di origini maremmane con trascorsi di ricerca scientifica, e Justine Keeling, marketing manager inglese che cominciano a produrre Morellino di Scansano a partire dai circa 6 Ha di vecchi e pregiati vigneti, ai quali in seguito verranno aggiunti nuovi impianti e una nuova cantina di vinificazione. Nel 2001 viene acquistata una nuova proprietà nel Comune di Scansano, il Podere Keeling, dove vengono realizzati ulteriori impianti, portando il totale di vigneti propretà aziendale a 23 Ha, tutti compresi nella Denominazione di Origine Morellino di Scansano. Dal 2009 la conduzione dell’intera azienda, comprese le vigne in affitto, è stata convertita seguendo i dettami e le certificazioni dell’agricoltura biologica.

Altre promo