Untitled-1

Pasteggiare a Champagne è uno dei grandi piaceri della vita, un lusso che diventa realtà con questa selezione che propone i migliori prodotti di Krug e Moët Chandon, assieme a quelli di altre grandi Maison di raro fascino. Ogni Champagne può essere abbinato a pietanze diverse a seconda della tipologia, dei vitigni utilizzati e dell’affinamento. Con un abbondante antipasto all’italiana o con dei finger food ai crostacei, vi suggeriamo di stappare un elegante Brut Blanc de Blancs, ideale come Champagne d’apertura. Passando ai primi natalizi, come dei cannelloni di magro, delle crespelle ai funghi e delle lasagne al ragù, un buon compromesso potrebbe essere uno Champagne Brut Rosé, mentre se le pietanze sono a base di crostacei andate dritti verso uno Champagne Extra Brut Blanc de Blancs, sapido al punto giusto. Passando ai secondi natalizi tutto si gioca sui condimenti dei piatti: con un branzino cucinato molto semplicemente potreste abbinare un Extra Brut, mentre se scegliete una preparazione più complessa, come un saporito baccalà mantecato con polenta, dovrete andare su Champagne più evoluti, come un Extra Brut Grand Cru. Gli amanti degli abbinamenti impossibili, invece, devono assolutamente provare il classico cotechino e lenticchie con un potente Brut Rosé millesimato.

Altre promo