Untitled-1

Tutto ha inizio quando Francesco Pacelli, avvocato napoletano, eredita alcuni vigneti nella campagna di Malvito, delizioso borgo di origine medievale arroccato su una collina in provincia di Cosenza, in Calabria. Un luogo ricco di storia e di fascino, che in pochissimi anni vede crescere e svilupparsi una delle realtà più interessanti e dinamiche di tutta la regione. Francesco Pacelli inizia infatti da subito un percorso per certi versi rivoluzionario, impiantando nuovi vitigni e costruendo una cantina all’avanguardia, portando così una ventata d’aria fresca in un territorio storicamente restio a ogni tipo di spinta innovativa. Il credere fermamente nelle possibilità di un terroir straordinario e poco sfruttato, è stata la caratteristica dominante che ha guidato Tenute Pacelli verso l’unico successo sperato: produrre bottiglie dalle caratteristiche uniche e dalla forte personalità. È così che nascono vini energici, caratterizzati da una certa rusticità e al tempo stesso declinati con un’austera eleganza, capace di raccontare tutta la struggente bellezza di uno dei territori del vino meno conosciuti d’Italia.

Altre promo