Untitled-1

Massimo Alessandri coltiva con passione da ormai più di 15 anni pochi ettari di vigneto nel cuore dell’entroterra imperiese, a Ranzo. La sua è infatti una realtà che nasce nel 1996 e che da allora ha conosciuto una crescita straordinaria, imponendolo come uno dei più affidabili vigneron della regione. Siamo in Liguria, in una vallata meravigliosa e scenografica caratterizzata dai tipici terrazzamenti, splendidamente esposti, compresi ad un’altezza tra i 280 ed i 400 metri. È qui che nasce il più tipico dei vini liguri, quel Pigato capace di stupire grazie ad una profondità non comune ed un tratto di grande freschezza, a volte addirittura sapidità. Non solo, Massimo coltiva anche vermentino, syrah, granaccia ed altre varietà riuscendo sempre ad esprimere vini dallo spiccato carattere territoriale, magnetici ed eleganti.

Altre promo