Untitled-1

Con un battito d’ali, vi portiamo oggi in volo sulla Valpolicella a scoprire i migliori prodotti nati da vitigni antichissimi. Corvina, corvinone e rondinella, infatti, sono le varietà autoctone più note della Valpolicella, da cui nascono grandi vini come l’Amarone, il Valpolicella Superiore, il Ripasso e il Recioto. I loro nomi evocativi ci consegnano l’immagine di uccelli che si librano in volo su questo affascinante territorio, che si estende a nord di Verona e che confina a ovest col lago di Garda e a nord con i Monti Lessini. Da questa posizione geografica privilegiata nascono grandi rossi di spessore, come l’Amarone “Corte Giara” di Allegrini, tra i nostri preferiti, che matura in legno per 15 mesi, profondo e complesso, o il sublime Amarone Valpantena di Bertani, elegante al naso, moderno ed equilibrato al sorso, che nasce da terreni ricchi di minerale. Ma potremmo continuare a lungo, seppur su linee produttive differenti, come nel caso del Valpolicella Superiore “Nanfrè” della Tenuta Sant’Antonio, più delicato ed etereo, o il Recioto della Valpolicella Classico “La Roggia” di Speri, un grande vino da voli pindarici. A voi la scelta, l’importante è che non soffriate di vertigini, perché il volo dura a lungo!

Altre promo