Gli appassionati delle due ruote non possono che seguirci in provincia di Siena sulle strade dell’Eroica, la manifestazione che rievoca il ciclismo di un tempo. Un’occasione per fare le prove generali di questa gara che si terrà nel prossimo ottobre, percorrendo le strade del Chianti fino a Montalcino, dove scoprire il meglio dell’enologia di questa grande zona. Parti con noi dalle strade bianche di Gaiole in Chianti, vestito come un ciclista d'antan, con tanto di bicicletta d’epoca. E’ qui che si trovano alcuni dei migliori Chianti Classico della zona, dagli aromi di frutti rossi e spezie, ideali con le carni alla griglia e i brasati. Fatta tappa con un calice di buon vino, contravvenendo alla dieta ferrea del ciclista, proseguiamo fino alla spettacolare discesa che porta a Pianella, dove in fuga solitaria è possibile tirare il fiato godendo della vista di Siena, stagliata sullo sfondo. Il percorso finale ci porta verso Montalcino con pendenze che sfidano la tempra dei più coraggiosi, circondati da vigneti a perdita d’occhio, che fanno da cornice a un panorama unico. Il bacio della Miss e un calice di Brunello ci accolgono al traguardo per festeggiare questa impresa alla Bartali e Coppi. E per continuare a seguire la “vera” dieta del ciclista, necessaria per affrontare la gara di ottobre suggeriamo: una bottiglia di Chianti con fiorentina a colazione, un rosso di Montalcino col peposo a pranzo e una magnum di Brunello a cena con cinghiale brasato. Gara epica, dieta da eroi.

Altre promo