Untitled-1

I vini naturali sono come le persone, seducono per il loro carattere autentico. E’ questa in una battuta la filosofia di Stefano Sarfati, distributore di vini naturali, che oggi presenta la sua speciale selezione. Sono “la scelta consapevole di un bevitore” - spiega Stefano - “selezionati uno per uno dopo aver conosciuto i viticoltori e assaggiato i loro prodotti”. Vini dalla grande personalità, che nascono da agricoltura biologica o biodinamica, fermentano con soli lieviti indigeni e non hanno alcun additivo aggiunto. L’unica piccola deroga prevista sono i solfiti, che non devono tuttavia superare i 20 mg/l. Alexandre Bain, che lavora nell’area settentrionale del Pouilly-Fumé, è il primo viticoltore che vi segnaliamo. I suoi sono “vini fatti in vigna” su quei terreni argilloso-calcarei di Tracy-sur-Loire, coltivati prevalentemente a Sauvignon Blanc. E’ da lì che parte tutto, da quella terra “viva” lavorata con un cavallo e un aratro, che produce il meglio che la natura possa dare, tanto che in cantina l’uva ha bisogno semplicemente di non essere rovinata. Francesco Guccione, erede di un’antica famiglia siciliana di Monreale, coltiva vitigni autoctoni su appena 5,80 ettari in contrada Cerasa. Il suo fascino da gentiluomo di campagna si traduce nei suoi vini, che hanno un tale dinamismo al naso e al sorso, da renderli incredibilmente vivi. Il suo bianco più rappresentativo, il “T Trebbiano”, è da considerarsi integralmente autoctono, perché quest’uva - più riconducibile ad altri territori - è in realtà presente nell’enclave di Monreale sin dal 1600. Con Haridimos Hatzidakis andiamo in Grecia, in una zona vulcanica segnata da salinità e forti venti, che creano un terroir fuori dal comune. Un luogo straordinario dove vitigni autoctoni come l’Assyrtiko sono a piede franco e non temono malattie fungine come l’oidio e la peronospora. Andrea Kihlgren è il simbolo di Santa Caterina, cantina in provincia di La Spezia dall’approccio biodinamico. I suoi vini sono eleganti e delicati come acquerelli, grazie alla mano delicatissima di Andrea nella vinificazione, che li rende estremamente riconoscibili. I vini di Sarfati non finiscono qui, a voi il piacere di scoprirli con noi.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.

Altre promo