Per omaggiare i cugini d’Oltralpe nel giorno della loro festa nazionale, ti portiamo in Francia suonando la Marsigliese. Il viaggio ci conduce in Provenza, su spiagge assolate che si affacciano sul mare turchese, dove la vita notturna è vivace ed elegante. Una regione dove si producono vini tutti da scoprire, capaci di accompagnare con classe le giornate estive. Bianchi, rossi e rosati, i vini provenzali seducono per quella freschezza quasi croccante all’assaggio, che ne segna distintamente il carattere. I rosé sono i protagonisti indiscussi del territorio, sia beninteso, apprezzati in tutto il mondo per eleganza e personalità. Perché non assaggiarne uno in vero stile provenzale? Per farlo ti suggeriamo di versare nel calice il rosé “M” di Château Minuty, tra i più noti e amati della regione, aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio. Multiforme e dagli aromi di arancia candita, pesca e frutti rossi, questo vino dall’animo mediterraneo non potrà che giovarsi di qualche grado in meno, spingendo piacevolmente il sorso verso i tratti più freschi e fragranti. Se vuoi assaggiare qualche novità appena arrivata dalla Provenza, invece, non puoi proprio perdere i vini di due cantine, Le Grand Cros e Jules Wines, nati dalla passione condivisa della famiglia Faulkner. Non ti rimane che scoprirne la storia, assieme a quella degli altri viticoltori della regione.

Altre promo