Untitled-1

Una cantina ambasciatrice dei vini italiani nel mondo, nata dalla passione di un coraggioso visionario. In una battuta è questa la storia di Fantinel, tra i gruppi più importanti del Friuli, recentemente premiato con la Medaglia d’Oro all’8° Concours Mondial du Sauvignon. A ricevere questo incredibile riconoscimento è uno dei loro vini migliori, il Venezia Giulia Bianco IGT “Eclisse” de La Roncaia, naso di pesca e agrumi, sorso setoso e lunghissimo. Un Sauvignon infinito, quintessenza di quella filosofia epicurea interpretata da Mario Paron, fondatore negli anni Settanta di Fantinel, che ha fatto del piacere per la tavola la sua ragione di vita. E’ con questo abile conoscitore (fine ristoratore e albergatore di livello nell’alto Friuli), che inizia l’avventura vinicola di questo prestigioso gruppo, oggi affidato alla terza generazione. Fantinel produce qualche milione di etichette suddivise tra le linee “Tenuta Sant’Helena”, “Borgo Tesis” e la cantina “La Roncaia”, da cui nascono eccellenti bianchi, rossi e bollicine da ribolla, refosco, chardonnay, merlot, cabernet, prosecco e altri ancora. Vini incredibili nati da una condivisa passione di famiglia, tutta da assaggiare! Tannico curiosità: il 3 e 4 marzo 2017 si è tenuto a Bordeaux l’8° Concours Mondial du Sauvignon a cui hanno preso parte i vini provenienti 22 Paesi, tra cui Austria, Cile, Usa, Turchia, Nuova Zelanda, Germania, Slovenia, Spagna, Italia, Francia, Serbia e Sudafrica. I 65 esperti degustatori (giornalisti, buyer, enologi e produttori) hanno assaggiato alla cieca 861 vini.

Altre promo