Untitled-1

Sono i rossi che hanno infiammato il 2016, vini di carattere che hanno ricevuto importanti premi dalle guide di settore. Elena Walch è uno dei grandi nomi di oggi, un architetto prestato alla viticoltura che in pochi decenni ha contribuito alla rinascita qualitativa dell’Alto Adige, con un approccio innovativo che ha fatto da apripista agli altri produttori del territorio. Moglie dell’erede di una delle più antiche famiglie vinicole della regione, Elena ha passato recentemente il testimone alle due figlie, Julia e Karoline, che portano avanti con passione la stessa filosofia aziendale legata al rispetto del terroir e all’unicità di ogni singolo vigneto. Sui 55 ettari vitati spiccano, infatti, straordinari vigneti come il Castel Ringberg a Caldaro e Kastelaz a Tramin, da cui nascono vini unici. Dal nord al sud, Donnafugata è la seconda importante cantina di oggi, una realtà produttiva con a capo un’altra donna, José Rallo, che nel 2002 ha ricevuto il Premio Bellisario per il suo contributo alla valorizzazione dell’imprenditoria femminile. Un’azienda sinonimo di qualità, che produce vini territoriali di grande eleganza, ideali a tutto pasto. Una selezione, quella odierna, che non si esaurisce con queste due cantine, ma che vi offre altri grandi nomi del panorama vinicolo italiano e internazionale. A voi il piacere di scoprirli.

Altre promo