Untitled-1

Se ogni scusa è buona per festeggiare, non perdiamo l’occasione di alzare in alto i calici celebrando un altro importante Capodanno, quello cinese. La proposta odierna vi porta in Oriente brindando con grandi vini provenienti da tutto il mondo, che incontrano la cultura e la gastronomia della Cina. Se volete accompagnare la cucina orientale con un buon bicchiere di vino, spesso è bene scegliere prodotti dai profumi ampi e intensi come il Gewürztraminer, indicato col pollo in agrodolce o con la zuppa ai funghi, peperoni e zenzero. Con gli spaghetti di soia ai gamberetti, un piatto fatto con una pasta sottile e quasi trasparente, si può abbinare la delicata e floreale Ribolla. Il Fiano può accompagnare, invece, i classici wonton fritti, ripieni di pesce e crostacei, mentre con l’Hong Shao Rou, un manzo brasato per ore in una salsa di zucchero, aceto, anice stellato, soia e zenzero, dovete scegliere un rosso complesso, come un Aglianico o un Bolgheri. Se, infine, credete all’astrologia cinese, tenete conto delle influenze date dal Gallo di Fuoco, il segno simbolo di questo 2017. Generoso, affabulatore e dalla personalità sfaccettata il Gallo è un edonista che ricerca il piacere, tutte caratteristiche splendidamente espresse da alcune tra le più importanti denominazioni al mondo, prima fra tutte quella della Champagne, della Borgogna e di Bordeaux. Sun nin fai lok, Felice Anno Nuovo!

Altre promo