Untitled-1

Se non sapete ancora cosa stappare la notte di Capodanno non disperate, perché la selezione odierna vi porta in lungo e in largo per l’Italia, dal Friuli alla Sicilia, dall’Alto Adige alla Puglia, uscendo dai confini nazionali per andare nelle grandi regioni vinicole del mondo. Per iniziare il cenone in allegria aprite un aromatico altoatesino, ideale con quei deliziosi finger food al salmone preparati dalla cognata che si atteggia a chef stellato, mentre col classico zampone e lenticchie della zia, andate sicuri verso un brioso Lambrusco. All’arrosto che vi piace tanto, invece, abbinate un rosso toscano o piemontese, mentre per chiudere in bellezza la cena, assaggiate un raro distillato da collezione. Per fare il botto di Capodanno, infine, non potete che scegliere delle pregiate bollicine italiane, se siete degli appassionati nazionalisti, straniere, se vi sentite degli esterofili convinti. Bollicine, bianchi, rossi e distillati, sia italiani che stranieri, per festeggiare il nuovo anno. Cosa aspettate?

Altre promo