La nascita di un mito in versione Bignami. Prendi due marchesi con il vino nel sangue - un fiorentino e un piemontese - portali sulle colline vicino al mare e poi lasciagli fare la rivoluzione. Pianteranno Cabernet dove il Sangiovese regnava da secoli, faranno a pezzi le botti grandi per far posto alle barrique, inventeranno un vino che da queste parti non si era mai nemmeno immaginato. Il mito di Bolgheri è nato così, e oggi abbiamo scelto per te alcuni dei figli prediletti di questa grande rivoluzione italiana. Come il “Ruit Hora” 2014 di Caccia al Piano, elegante e deciso come un gentleman di campagna.

Altre promo