Untitled-1

Vieni in viaggio con noi, non mettere molto in valigia, solo qualche vestito leggero e un calice di cristallo da riempire. Quello che ti promettiamo oggi è un giro tra i migliori produttori siciliani, che hanno fatto la storia della Trinacria enoica. Con Arianna Occhipinti siamo in provincia di Ragusa, nei pressi di Vittoria, dove da circa dieci anni produce vini biologici integrali, autentici e veri. Quello di Arianna è stato un ritorno alle origini, a quella terra degli avi dapprima abbandonata, poi riscoperta, rispettata, amata. Lo scenario è quello di Fossa di Lupo, un luogo magico dove al tramonto la terra si colora di rosso e la brezza che arriva dai monti rinfresca le vigne, favorendo quell’escursione termica giorno-notte utile alla concentrazione degli aromi nell’uva. Con Donnafugata il viaggio ci porta ad attraversare tutta la Sicilia, dalle vigne di Pantelleria alle antiche cantine di Marsala fino alla Tenuta Contessa Entellina, nel cuore Occidentale della regione. In questi tre territori Donnafugata produce grandi vini da uve autoctone e internazionali, capaci di raccontare storie leggendarie. Una narrazione che dal calice passa alle loro iconiche etichette, che interpretando la personalità di ciascun vino sono un omaggio all’arte, alla letteratura e all’isola. Con Planeta siamo in una terra bella e selvaggia come la campagna di Sambuca. E’ da lì che inizia negli anni Ottanta l’avventura di Alessio, Francesca e Santi Planeta che dalla provincia di Agrigento li ha portati a quelle di Ragusa, Siracusa e Catania, nei più importanti distretti vinicoli dell’isola. Vigne color smeraldo che si tuffano nel turchese del mare, dove le uve arse dal sole riescono a maturare perfettamente sotto il profilo aromatico e fenolico, creando le migliori condizioni di vinificazione. Con Tasca d’Almerita, infine, ci troviamo a percorrere nuovamente la Sicilia lungo i seicento ettari vitati delle sue splendide tenute, da quelle di Capofaro nelle Eolie a Marsala, fino a Randazzo, Palermo e Camporeale. Una bellissima realtà produttiva, che in pochi decenni ha contribuito a dare lustro all’enologia della Sicilia. Otto generazioni di passione profonda per il vino, che ha rivoluzionato il settore, rispettando integralmente la terra e le caratteristiche delle uve. Il nostro viaggio è solo all’inizio, sei pronto all’assaggio?

Altre promo