Untitled-1
Pala

Monica di Sardegna DOC “I Fiori” 2017 - Pala

9,90 €

  • In pronta consegna

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Monica di Sardegna DOC

  • Vitigni: monica 100%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2018/2021

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Primi di terra, Secondi di terra

Riconoscimenti annata corrente

  • JAMES SUCKLING 90/100

Note di degustazione

All’esame visivo si annuncia con un colore rosso rubino particolarmente profondo, limpido, con qualche lieve cenno più violaceo visibile nell’unghia. Al naso si avvertono sensazioni vegetali e speziate, condite da una leggera nota finale che ricorda la liquirizia. All’assaggio ha un sapore asciutto e fasciante, con un sorso fresco e armonioso che rende la beva oltremodo scorrevole.

Abbinamenti

Versatile, ben si abbina ad antipasti magri, minestre asciutte e in brodo, carni bianche in tegame e grigliate; è da provare poi con formaggi caprini e pecorini di media stagionatura.

cantina

La straordinaria avventura dell’azienda oggi guidata da Mario Pala inizia nella metà del secolo scorso, esattamente nel 1950, anno della prima vendemmia.
Da allora, la cantina, che nasce nel... vai alla scheda della cantina

Monica di Sardegna DOC “I Fiori” 2017 - Pala: Perché ci piace

Il fiore che campeggia sull’etichetta della bottiglia rappresenta un’Aquilegia nuragica, una delle tantissime varietà autoctone che crescono nei canyon della Gola di Gorropu, nel Parco Nazionale della Sardegna. Un fiore di straordinario fascino, a cui Pala ha dedicato la propria linea di vini più tradizionali al fine di mantenere vivo, anche da un punto di vista grafico, il proprio legame con il territorio. Il monica è uno dei vitigni più antichi della Sardegna, il cui nome è dovuto alla coltivazione dell'uva da parte dei Monaci intorno ai loro monasteri. Il Monica di Sardegna DOC “I Fiori” è un rosso gustoso e vibrante, fresco e armonico; la vinificazione avviene in vasche d’acciaio e la maturazione prosegue in vasche di cemento per alcuni mesi, prima di un ulteriore affinamento in bottiglia. Un rosso con cui si entra nel cuore delle tradizioni del territorio che circonda la cantina Pala.

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Pala

I più venduti

Altre promo