Untitled-1
Léon Rigault

Léon Rigault, Chablis AOC 2009

27,00 € 35,00 €

Esaurito

  • Annata: 2009

  • Denominazione: Chablis AOC

  • Vitigni: refosco dal peduncolo rosso

  • Alcol: 13%

  • Formato: 0.75l

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Primi di pesce

Note di degustazione

Giallo paglierino scarico, al naso emergono note leggermente fruttate ed un bellissimo profilo minerale. Ampio, intenso, tipicissimo regala note di pesca bianca, di mela golden, di acacia e di gesso. In bocca freschezza ed acidità sostengono un assaggio memorabile per eleganza. Secco, leggermente morbido, di grande intensità e complessità chiude con un finale di rara pulizia.

Abbinamenti

Fresco e minerale, lo Chablis di Léon Rigault trova i suoi migliori abbinamenti con antipasti e primi piatti a base di crostacei. Ci piace immaginarlo però anche con un italianissimo piatto di spaghetti alle vongole.

Léon Rigault, Chablis AOC 2009: Perché ci piace

Sinonimo di chardonnay, il territorio dello Chablis è da sempre punto di riferimento assoluto per la coltivazione di quella che è forse la più celebre delle uve a bacca bianca. Siamo vicino Auxerre, nella zona più settentrionale della Borgogna. È qui che, già dal medioevo, nascono i più grandi vini bianchi del mondo. A differenza di altre zone più meridionali della stessa Borgogna gli chardonnay di Chablis si distinguono per la loro grandissima finezza e per l'inimitabile profilo minerale che sono in grado di esprimere. Vini che in gioventù si distinguono per freschezza ed eleganza e che con il passare del tempo, anche moltissimi anni, sanno regalare un ventaglio di sfumature difficilmente raggiungibili altrove. Vini definitivi, che rappresentano nell'immaginario collettivo un punto di arrivo per tutti i bevitori più smaliziati.

I più venduti

Altre promo