Untitled-1
Habitation Velier

Jamaica Pure Single Rum “LFCH” 2011 - Hampden Distillery, Habitation Velier (0.7l)

98,00 €

Esaurito

  • Annata: 2011

  • Alcol: 60.5%

  • Formato: 0.7l

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Serata tra intenditori

  • Giudizio di Tannico: 93/100

  • Tipologia: Distillato

Note di degustazione

Nel calice colpisce l’occhio per il colore tipicamente ambrato, luminoso e brillante. Al naso si avvertono sentori stratificati e complessi, che dal fruttato virano verso sensazioni più profonde, che richiamano le spezie. All’assaggio è equilibrato, ampio, rotondo, con un sorso vellutato, che non stanca mai il palato, ma anzi invoglia a una beva ripetuta.

distilleria

I Rum bianchi “Pure Single Rum” rappresentano una categoria di Rum che, seppure ancora poco conosciuta, è senza dubbio la più integra ed espressiva della canna da zucchero e dei suoi derivati,... vai alla scheda della distilleria

Jamaica Pure Single Rum “LFCH” 2011 - Hampden Distillery, Habitation Velier (0.7l): Perché ci piace

Una delle ultime “release” realizzate dalla Hampden Distillery per Habitation Velier, linea che il mitico Luca Gargano dedica ai Pure Single Rum distillati con alambicchi pot still, è questo Jamaica “LFCH”, distillato nel 2011 e rilasciato sul mercato nel 2018. Un prodotto dai profumi avvolgenti, che nasce da una distillazione che si avvale del metodo discontinuo, per poi maturare per ben 7 anni in Jamaica; l’imbottigliamento avviene a pieno grado, cioè direttamente dalla barrique, senza alcuna diluizione con acqua. Un’etichetta realizzata in pochi esemplari, con cui Velier conferma il proprio blasone nel mondo dei distillati.

Imbottigliatore/Selezionatore

I Rum bianchi “Pure Single Rum” rappresentano una categoria di Rum completamente a se stante, che, seppure ancora poco conosciuta ai più, è senza dubbio la più integra ed espressiva della canna da zucchero e dei suoi derivati, come la melassa.
Proprio da questa riflessione prende vita il progetto “Habitation Velier”, alla cui base vi è l’instaurazione di una stretta collaborazione tra Luca Gargano, e i migliori distillatori di Pure Single Rum, che producono i loro spiriti impiegando alambicchi pot still.
Luca Gargano entra nel 1983 in Velier, società con sede a Genova che opera nel commercio di vini e liquori da più di 100 anni, acquistandone una quota assieme al fratello Paolo, e da allora si dedica a una grande opera di selezione e creazione di nuove linee di prodotti, dal Whisky ai Rhum dei Caraibi, passando per i vini della Georgia. Inoltre Luca è la figura che si cela dietro la creazione del protocollo mondiale "Triple A", (Artigiani, Agricoltori, Artisti), movimento che stabilisce regole precise per la produzione di vini e distillati naturali, prendendo le distanze dalle produzioni tecnologiche.
Una mente in perenne evoluzione, da cui nascono le etichette Habitation Velier. Rum imbottigliati a freddo e senza filtrazioni, che non conoscono aggiunte di caramello né di qualsiasi altro elemento non appartenente al processo della distillazione. Rum che, nel caso dei millesimati, invecchiano integralmente riposando in un clima tropicale, le cui condizioni garantiscono, pur andando a discapito del quantitativo del prodotto, un naturale affinamento accelerato rispetto all’invecchiamento eseguito in un clima continentale.
Sebbene Habitation Velier sia un progetto sostanzialmente nuovo, lanciato nel 2015, già molti sono i prodotti che sono stati creati in collaborazione con le distillerie più importanti dei Caraibi: “Forsyths”, “Foursquare”, “Hampden” e “Last Ward” sono solo alcune delle etichette che appartengono a questa gamma di Rum, sempre più conosciuta e apprezzata dai mixologist di nuova generazione.

I più venduti

Altre promo