Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

La Parrina


"L’azienda agricola La Parrina, nel cuore della Maremma Toscana, è piena di fascino e di storia.
Unica superstite fra le aziende della Maremma grossetana che vissero un periodo di grande trasformazione agraria all’inizio del ‘900 per colmare il divario che caratterizzava questa area della Toscana rispetto alle altre province, grazie alla gestione aziendale dei Giuntini fu un riferimento per tutta la Maremma.
La cosiddetta “gran coltura”, seppur meccanizzata, era inadatta al territorio maremmano e per questo si puntò all’appoderamento ed alla mezzadria.
Diretta fin dal 1905 dal Cavalier Giovanni Benucci nel periodo in cui la proprietà decise di ricavare diciotto poderi a mezzadria e quando si realizzò un grande progetto di bonifica agraria di 700 ha di terreno incolto ed una bonifica idraulica, realizzata nel 1925, nella quale la Tenuta La Parrina si dotò di ben 153 km di fossi e collettori ed altrettanti km di strade interne.
Nel 1926 La Parrina raggiunse una popolazione di 460 addetti e fu aperta una “vaccheria” il cui latte veniva inviato ad Orbetello.
La scelta di intervenire in maniera così profonda nelle pratiche agricole del territorio e sui terreni stessi sono state sicuramente il motivo saliente se, dopo oltre cento cinquanta anni, L’azienda La Parrina è l’unica sopravvissuta di quel periodo storico.
Oggi le coltivazioni comprendono circa 200 ettari coltivati di cui 60 a vigneti, 40 alla produzione di frutta, 20 a quella orticola, 22 agli uliveti ed il restante a coltivazione vivaistica e terreno seminativo.
I vini della DOC Parrina vengono prodotti dal 1971 in una cantina che ha recuperato gli ambienti originali del diciannovesimo secolo, ristrutturati con grande attenzione all’armonia con l’ambiente ed alle moderne esigenze di organizzazione degli spazi e di implementazione tecnologica.
La cantina La Parrina fonde tradizione ed innovazione, a partire dalla raccolta manuale delle uve, della selezione accurata e dei processi di vinificazione, che avviene in tini di acciaio inox, per il controllo della temperatura.
I vini più importanti dell'Antica Fattoria La Parrina affinano nei legni più adatti al vitigno ed alle scelte enologiche, per cui vengono utilizzate botti, tonneaux e barrique sia nuove che di secondo o terzo passaggio.
"