Untitled-1
Domaine Michel & Stéphane Ogier

Côtes du Rhône Rouge "Le temps est venu" 2016 - Domaine Michel & Stéphane Ogier

17,50 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Côtes du Rhône AOC

  • Vitigni: grenache 60%,syrah 40%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2017/2024

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici , Pranzo in famiglia , Serata tra intenditori

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Antipasti di carne, Pollame, Primi di carne, Selvaggina

Note di degustazione

Si presenta rosso rubino brillante e ci mostra già dal colore una vivacità e una freschezza inconfondibili, al naso è intenso, molto fruttato, si sentono netti aromi di erbe aromatiche e pepe, timide note di spezie dolci, frutti di bosco, fiori secchi e violetta, il syrah si fa sentire e anche l'eleganza del grenache non è da meno. In bocca è pieno, l'alcolicità sostenuta accompagnata da una piacevole morbidezza bilanciano perfettamente la frechezza ed il tannino, è un vino teso, vibrante, con un fruttato molto persistente. Grande stoffa per questa espressione di un'interessante annata.

Abbinamenti

Lo consigliamo vivamente con agnello, vitello e cacciagione da piuma, ma potrebbe accompagnare divinamente anche una grigliata di carne alla brace.

cantina

"Domaine Stéphane Ogier è un produttore di una denominazione nordica del Rhône molto importante e conosciuta tra appassionati e non, la Côte Rôtie. È una cantina nota prevalente per le sue... vai alla scheda della cantina

Côtes du Rhône Rouge "Le temps est venu" 2016 - Domaine Michel & Stéphane Ogier: Perché ci piace

E' senza dubbio un vino molto facile da capire, intenso, netto ed elegante, prodotto dalle uve regine della valle del Rodano, il syrah ed il grenache, un'accoppiata sempre azzeccata, l'eleganza e l'intensità, il fruttato speziato e pungente e il fruttato dolce e intenso. Anche in questa annata il Domaine Michel & Stéphane Ogier riesce a stupirci con l'inconfondibile vivacità di "Le temps est venu". Mirtillo, lampone, mora, pepe, erbe aromatiche, accenni di vaniglia, fiori secchi, violetta e chi più ne ha più ne metta, degustandolo sembra di fare una passeggiata in un bosco in primavera, armonico e perfettamente equilibrato, mai invadente. Questo è sicuramente un vino che non potrà mancare nella cantina di un appassionato, perfetto per sorseggiare con amici o per cenare tra parenti.

I più venduti

Altre promo