Untitled-1
Antoniotti

Coste della Sesia DOC 2017 - Antoniotti

18,00 €

Esaurito

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Coste della Sesia DOC

  • Vitigni: Nebbiolo 70%, Croatina 20%, Vespolina 7%, Uva Rara 3%

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Consumo ideale: 2020/2026

  • Temperatura di servizio: 14/16 °C

  • Momento per degustarlo: Cena formale

  • Giudizio di Tannico: 80/100

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Antipasti di carne, Secondi di carne rossa

Note di degustazione

Rosso granato tenue, naso fruttato e floreale. Sentori di humus e sottobosco, fresche note agrumate e leggera speziatura (pepe, cannella). In bocca spicca per le sue doti minerali, con una buona componente acida che garantirà una lunga evoluzione. Finale lungo e speziato con delicata mineralità di ritorno.

Abbinamenti

Per questo rosso piemontese scegliamo un piatto della tradizione: Ravioli del Plin.

cantina

"La cantina Antoniotti nasce sui pendii collinari di Gattinara in località Sostegno (BI) ed è portata avanti da sette generazioni a partire dalla seconda metà del 1800, periodo in cui cui vennero... vai alla scheda della cantina

Coste della Sesia DOC 2017 - Antoniotti: Perché ci piace

La vigna dove vengono coltivati Nebbiolo e Vespolina necessari alla realizzazione di questo Coste della Sesia DOC si trova ad un’altitudine di 450mt.
La vigna è completamente isolata con una piena esposizione a Sud, il suolo è composto principalmente da roccia granitica di origine vulcanica (Porfido) misto a sabbia e limo. Caratteristiche uniche che conferiscono una spiccata mineralità ai vini prodotti in questi luoghi.
Il Coste della Sesia della famiglia Antoniotti fermenta spontaneamente in grandi vasche completamente interrate e riposa per 12 mesi in botti da 500L.
Un vino ottimo da bere già ora, ma che saprà esprimersi al meglio se avrete la pazienza di attendere il completamento del suo ciclo evolutivo.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo