Untitled-1
Tannico

"Classici italiani" (1+1+1 bottiglie)

128,50 € 142,90 €

Sconto 10%

Barolo Sarmassa DOCG 2014 - Marchesi di Barolo   +0,00 €
Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano” 2016 - Speri   +0,00 €
Brunello di Montalcino DOCG 2016 - Rio del Cipresso   +0,00 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    In pronta consegna (fino a 5 prodotti)

1 x Brunello di Montalcino DOCG 2016 - Rio del Cipresso
1 x Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano” 2016 - Speri
1 x Barolo Sarmassa DOCG 2014 - Marchesi di Barolo

La foto è solo rappresentativa: il colore dell’imballo potrebbe essere diverso
e le bottiglie inserite all’interno di cartoni misti con altri prodotti acquistati.

  • Formato: 0.75l

  • Momento per degustarlo: Cena formale, Occasione informale

  • Tipologia: Bundle

  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa, Selvaggina

Note di degustazione

Brunello di Montalcino DOCG 2016 - Rio del Cipresso:
Ti accoglie con un rosso rubino luminoso, all’unghia tendente al granato, e con un corredo olfattivo ricco e complesso: la viola su tutti, poi la frutta matura, le spezie (pepe nero e chiodi di garofano), la liquirizia. In bocca è setoso ma vivo, con una trama tannica elegante e una struttura molto ben bilanciata.

Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano” 2016 - Speri:
Rosso granato carico. Ha un profumo etereo e armonico, con sentori di frutta rossa, prugna secca, liquirizia e spezie. In degustazione si dimostra caldo e avvolgente, asciutto e di rara eleganza. È delicato ma allo stesso tempo vigoroso.

Barolo Sarmassa DOCG 2014 - Marchesi di Barolo:
Rosso granato intenso e deciso alla vista. Una ricca concentrazione di sentori olfattivi arriva al naso, ricordando dapprima la ciliegia matura e la mora, le prugne e i frutti di bosco, poi anche i chiodi di garofano, la liquirizia, il tabacco e il pepe nero. In bocca, una bella trama tannica supporta il vino sino alla chiusura. Eccellente la lunghezza.

Abbinamenti

Brunello di Montalcino DOCG 2016 - Rio del Cipresso:
Il suo mondo di riferimento sono i secondi di carne, specialmente la selvaggina, ma può sorprenderti anche in occasioni informali come un bel barbecue fra intenditori.

Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano” 2016 - Speri:
Richiede in abbinamento secondi piatti strutturati e preparazioni a base di carni rosse o cacciagione. Si può benissimo apprezzare anche da solo a fine cena. Perfetto con i crostini di beccacce.

Barolo Sarmassa DOCG 2014 - Marchesi di Barolo:
Richiede di accompagnare portate strutturate e saporite. Ottimo con il brasato di cinghiale.

brand

Dalle tazze con sopra le perle di saggezza alle carte da gioco, dalla felpa alle nostre cassette di legno con la selezione Borgogna dentro, anche i prodotti firmati Tannico possono tornarti molto... vai alla scheda del brand

"Classici italiani" (1+1+1 bottiglie): Perché ci piace

Brunello di Montalcino DOCG 2016 - Rio del Cipresso:
Ha tutto ciò che deve avere un nobile del suo rango, ma in più anche un approccio amichevole e disincantato, davvero non comune. Matura 30 mesi in rovere e almeno 4 in bottiglia, per offrirti un’ottima finezza complessiva unita a una grande bevibilità, dimostrando che anche le grandi bottiglie della tradizione sanno essere versatili. Un bel Brunello, da bere subito o da lasciar riposare per future sorprese.

Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano” 2016 - Speri:
È un vino ancora giovane ma già si percepiscono finezza ed equilibrio. Ha un’eccezionale carattere, cosa che molti vini della Valpolicella aspirerebbero ad avere. È il simbolo indiscusso dell’azienda Speri, che produce questo Amarone con un’accurata selezione dei migliori grappoli raccolti nel cru di Monte Sant’Urbano. È doveroso cercare di avere pazienza e resistere, e dimenticare in cantina l'Amarone della Valpolicella Classico DOCG “Vigneto Monte Sant’Urbano" di Speri per almeno 3-5 anni.

Barolo Sarmassa DOCG 2014 - Marchesi di Barolo:
Il cru della collina di Sarmassa è caratterizzato da terreni in cui è elevata la presenza di rocce e sassi, che uniti all’argilla, limitano la vegetazione del vitigno nebbiolo, predispongono le piante di vite a essere pronte e reattive a qualsiasi variazione climatica, e favoriscono una migliore e perfetta maturazione delle uve. Tutto ciò si ripercuote, positivamente, in questo Barolo Sarmassa DOCG dei Marchesi di Barolo. Matura due anni, parte in botti di rovere di Slavonia e parte in barrique di rovere francese. Strutturato, complesso e tannico, offre un lunghissimo e meraviglioso specchio di bevibilità.

Altro da questo brand

Vedi tutti i prodotti di Tannico

I più venduti

Altre promo