Untitled-1
Castello della Paneretta

Chianti Classico Riserva DOCG “Quattrocentenario” 2011 - Castello della Paneretta

45,50 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    Spedizione tra il 26 e il 29 ottobre

  • Annata: 2011

  • Denominazione: Chianti Classico DOCG

  • Vitigni: sangiovese 100%

  • Alcol: 14.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2016/2032

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 10/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Note di degustazione

Nel calice ha una bella veste rosso granata, luminosa e brillante. Al naso si diffondono profumi complessi e profondi, dove note speziate di cacao e caffè si alternano ad aromi di ciliegie sotto spirito. Al palato offre un’ottima trama tannica, pimpante, che assieme a un’eccellente sapidità e freschezza contribuisce a rendere il sorso molto armonico. Chiude con un retrogusto speziato.

Abbinamenti

E’ un vino principalmente indicato per accompagnare secondi piatti di carne e formaggi stagionati. Da provare con un bel pezzo di taleggio è anche ottimo con la selvaggina: per questo si consiglia di assaggiarlo con l’anatra al forno.

cantina

Nel cuore del Chianti Classico, a Monsanto, in quella zona della Val d’Elsa che guarda verso San Gimignano, si trova una delle aziende più storiche di tutto questo territorio: il Castello della... vai alla scheda della cantina

Chianti Classico Riserva DOCG “Quattrocentenario” 2011 - Castello della Paneretta: Perché ci piace

Quando una storia plurisecolare incontra una passione ardente, il risultato non può che essere un prodotto celebrativo di questo grande binomio: così si presenta il Riserva “Quattrocentenario”, un Sangiovese in purezza prodotto per la prima volta nel 1996, per celebrare i 400 anni dalla prima vendemmia realizzata nei possedimenti del Castello della Paneretta. Le uve vinificano in acciaio per circa 20 giorni, poi, una volta terminata la malolattica, il vino riposa in barriques nuove per circa 21 mesi prima di essere imbottigliato. Un Chianti Classico DOCG che regala emozioni vere, capace di raccontare il legame duraturo fra terroir e filosofia aziendale, concepito sempre per dare voce e importanza ai vitigni autoctoni.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo