Untitled-1
Clos Saint Jean

Châteauneuf du Pape Blanc 2017 - Clos Saint Jean

50,99 € 51,50 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    Spedizione tra il 21 e il 24 ottobre

  • Annata: 2017

  • Denominazione: Châteauneuf-du-Pape AOC

  • Vitigni: clairette 34%, grenache 33%, roussanne 33%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2022/2027

  • Temperatura di servizio: 10/12 °C

  • Momento per degustarlo: Cena formale

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Crostacei, Secondi di carne bianca, Secondi di pesce

Note di degustazione

Nel calice risplende di un bel giallo paglierino brillante. Al naso si apre con aromi di mandarino e melata, poi di esprime con sentori minerali completati da un tocco di finocchio. Al palato è setoso e incisivo, offre sapori di limone e pera e accompagnati da una suggestione di pesca. La chiusura è leggermente abboccata, è un vino di buona persistenza.

Abbinamenti

È un vino che regge bene tutto un pasto e si sposa facilmente sia con preparazioni di carne che di pesce. Da provare con un risotto al tartufo.

cantina

Clos Saint Jean è una tenuta di 41 ettari a Châteauneuf-du-Pape, Rodano, gestita da fratelli Vincent e Pascal Maurel. Considerata da molti critici come la prima tenuta che ha sposato lo stile... vai alla scheda della cantina

Châteauneuf du Pape Blanc 2017 - Clos Saint Jean: Perché ci piace

Lo Châteauneuf du Pape Blanc di Clos Saint Jean è una perla preziosa, all'interno della denominazione le versioni in bianco sono circa il dieci percento, questo gioiello nasce da uve clairette, grenache blanc e roussanne, la resa è molto bassa, venti ettolitri per ettaro, la raccolta e la cernita delle uve sono fatte a mano. C'è pressatura diretta per grenache e clairette, le uve di roussane invece subiscono una macerazione. Il mosto vinifica per metà in barrique nuove e l'altra metà in tini. Un vino la cui tradizione e fama hanno origine nella leggenda, una magia che si ritrova nel calice.

I più venduti

Altre promo