Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Inglenhook Winery


Nel 1975, Francis Coppola e la moglie Eleanor, già proprietari della Francis Ford Coppola Winery a Geyserville, in California, acquistarono parte della storica tenuta di Inglenook, che comprendeva oltre 600 ettari di terra e la casa vittoriana del fondatore Gustave Niebaum. Coppola ribattezzò la tenuta Niebaum-Coppola e nel 1978 iniziò a produrre la prima annata di Rubicon, ancor oggi uno dei vini aziendali più rappresentativi. Successivamente, nel 1995, i Coppola acquistarono anche la parte restante della proprietà originale, che comprendeva il castello di Inglenook e altri 90 ettari di vigneti, ripristinando così la tenuta alle sue dimensioni storiche, e rendendo il castello una delle mete turistiche più suggestive di Napa Valley. "In America, le poche cose che si rompono sono rimesse insieme: riunire questa proprietà è stato davvero un sogno diventato realtà, sia per la mia famiglia che per la Napa Valley.", così ha dichiarato Francis Ford Coppola. Dal 2011, tutti i vini prodotti nella proprietà sono contraddistinti dal marchio Inglenook, acquisito dalla famiglia: Rubicon, primo vino aziendale, nato con l'intento di ripristinare l'eredità dell'antica produzione, nota a livello mondiale, è ispirato alla storica selezione di cabernet sauvignon di Gustave Niebaum, che iniziò a produrla nel lontano 1880. Il Cabernet Sauvignon Inglenook, invece, è un tributo a John Daniel Jr, che iniziò a produrre questo vino nel 1941, dalle talee di vite portate in California dalla tenuta che Niebaum aveva a Bordeaux. Attualmente, per ottenere il Cabernet Sauvignon Inglenook si unisce alle viti di origine bordolese un quantitativo di uva rimasta dopo il selettivo blend del Rubicon.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.