Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Glentauchers


"Se foste in cerca di una distilleria integralista, in perfetto stile fine '800, Glentauchers fa esattamente al caso vostro.
Di proprietà Pernod, Glentauchers conserva nella sua totalità lo spirito dei vecchi saggi distillatori di una volta; qui, infatti, nel cuore profondo dello Speyside, potrete ancora trovare antichi arredi, attrezzature datatissime e metodi ultratradizionali.
Fondata il 29 maggio del 1879, da un duo di investitori, W.P. Lowrie e James Buchanan, la Glentauchers, nel 1906, divenne di proprietà di James Buchanan e questo vi avviò la produzione di un Single Malt con distillazione continua. Come ogni piccola realtà produttiva, anche Glentauchers, per sopravvivere alla concorrenza spietata, è passata per le maglie di molte proprietà.
Nel 1925, infatti, la distilleria passò sotto il controllo della Distillers Company Ltd e non mancarono, inoltre, alcuni periodi di grande magra che costrinsero a delle chiusure: tra il 1939 e il 1946, tra il 1985 e il 1989.
Nel 1989 avvenne, però, la svolta grazie alla ferrea volontà del suo nuovo proprietario, Allied Distillers, che poté beneficiare dei precedenti miglioramenti di capitale produttivo operati nel 1965.
Ad oggi, il volume degli affari è triplicato e il mitico Single Malt è senza dubbio uno dei più rappresentativi dell'intera zona Speyside.
Per quanto concerne le produzioni in attivo vale la pena sottolineare che ad oggi Il Whisky qui prodotto è tradizionalmente utilizzato per il blending: è infatti parte strutturante di Ballantine’s, mentre un tempo lo era del Teachers.
Gli imbottigliatori indipendenti della Glentauchers, poi, sono molteplici, certamente fra i più conosciuti annoveriamo Gordon&Mcphail.
Distilleria forse poco nota rispetto a molte altre, la Glentauchers è però, senza alcun dubbio, una zona d’ombra nella quale cercare gioielli nascosti e sappiamo bene che, al giorno d’oggi, la scommessa più grande è proprio quella di infilarsi nelle maglie dell’industria del Whisky, trarne gemme celate e portarle all’attenzione dell’esigente appassionato.
"