Untitled-1
Cocciacavallo

Campania Fiano IGP "Cardogneto" 2011 - Cocciacavallo

10,40 € 13,00 €

Esaurito

  • Annata: 2011

  • Denominazione: Campania Fiano IGP

  • Vitigni: fiano

  • Alcol: 13.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2013/2020

  • Temperatura di servizio: 8/10 °C

  • Momento per degustarlo: Aperitivo

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Bianco

  • Abbinamenti: Formaggi freschi

Note di degustazione

Giallo paglierino intenso, al naso esprime tutta la solare profondità del fiano grazie ad un profilo olfattivo capace di passare da note di frutta a polpa gialla e sentori leggermente floreali a toni minerali, dal sapore quasi vulcanico. In bocca è secco, fresco, netto, deciso, reattivo. Un assaggio di grande stoffa, succoso, caratterizzato da un peso specifico mai invadente, di buon equilibrio. Chiude con un leggero ritorno su note di nocciola tostata, per un finale di ottima persistenza.

Abbinamenti

Fresco ed elegante, il Fiano di Cocciacavallo è vino che, durante un aperitivo, si sposa meravigliosamente con piccoli assaggi di mozzarella di bufala. Un'alternativa? Una pizza margherita, sempre con mozzarella di bufala.

cantina

È piccola, l'Azienda Agricola Vitivinivola Cocciacavallo, sono grandi però i vini che produce. Ma facciamo un piccolo passo indietro: si tratta infatti di una realtà a conduzione familiare che... vai alla scheda della cantina

Campania Fiano IGP "Cardogneto" 2011 - Cocciacavallo: Perché ci piace

Pochissimi altri vini bianchi sono in grado di regalare le emozioni del Fiano. Oggi, a poche stagioni dalla vendemmia, sa essere profondo ed elegante. Domani, anche a distanza di un decennio, saprà essere reattivo ed ammaliante. A queste sue naturali caratteristiche si affianca poi la spiccata personalità dei vini di Cocciacavallo e la sensazione di poter letteralmente toccare con mano questo Fiano così materico. L'ennesimo assaggio da provare, un piccolo miracolo targato Campania.

I più venduti

Altre promo