Untitled-1
Château Coutet

Barsac 1er Cru AOC 2015 - Château Coutet (0.375l)

85,10 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    Spedizione tra il 18 e il 21 ottobre

  • Annata: 2015

  • Denominazione: Barsac 1er Cru AOC

  • Vitigni: sémillon 75%, sauvignon blanc 23%, muscadelle 2%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.375l

  • Consumo ideale: 2020/2042

  • Temperatura di servizio: 12/14 °C

  • Momento per degustarlo: Per viziarsi

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Dolce

  • Abbinamenti: Foie gras, Formaggi stagionati, Pasticceria secca

Riconoscimenti annata corrente

  • WINE SPECTATOR 96/100
  • WINE ENTHUSIAST 95/100
  • ROBERT PARKER 93/100
  • ANTONIO GALLONI 92/100
  • JANCIS ROBINSON 17/20

Note di degustazione

Giallo paglierino luminoso alla vista. Naso suadente e piacevole che regala sensazioni di mango, mela cotogna, ananas e fiori di acacia. In bocca è avvolgente e appare bilanciato tra l’avvolgente dolcezza e la fresca acidità. Una perfetta combinazione tra potenza e raffinatezza.

Abbinamenti

Il naturale abbinamento per dessert, foie gras e formaggi erborinati, può essere tranquillamente accostato ai piatti speziati e piccanti, anche della cucina orientale.

cantina

Costruito su quella che un tempo era una fortezza militare inglese risalente al XIII secolo, Château Coutet è stato trasformato in una tenuta vitivinicola nel 1643. Siamo in Francia, nella regione... vai alla scheda della cantina

Barsac 1er Cru AOC 2015 - Château Coutet (0.375l): Perché ci piace

Un’intensa espressione, aromatica e complessa, articolata e suadente: il Barsac dello Château Coutet è un vino dalle mille sfaccettature, che ti travolge sin da subito, a partire dal colore, con quel suo dorato elegante e nobile, per poi rapirti con una miriade di profumi inebrianti, e infine conquistarti con i suoi gusti, ricchi e avvolgenti come solo quelli dei migliori vini botritizzati sanno essere. Quattro passaggi consecutivi tra i filari, per raccogliere volta per volta solamente gli acini colpiti dal giusto grado di muffa nobile, poi la fermentazione in botti di rovere francese, e infine un riposo di 18 mesi, nelle stesse botti: questi gli ingredienti che compongono la ricetta da cui lo Château Coutet ottiene il suo Barsac. Un vino dolce, perfetto da sorseggiare durante il dessert, ma se vorrete anche ottimo per un aperitivo alternativo. Con il sushi, con i crostacei, con il foie gras, o anche semplicemente con dell’ottimo Gorgonzola Dop, per avviare la serata è difficile trovare un abbinamento migliore. Stappatelo per dare il via alle danze del sabato sera, e come per magia tutto prenderà la giusta piega!

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo